SERIE C BASEBALL: BUFFALOES VITTORIOSI NELLA NOTTE DI RHO

rho-bovisio notturna

Trasferta serale per i Bufali che si incamminano per Rho dove nello stadio di via Trecate vanno ad affrontare la compagine di casa che con il Legnano guida la graduatoria generale del Girone C di Serie C. Si tratta della sfida sicuramente più interessante dell’8° giornata della fase di Intergirone con i Buffaloes desiderosi di cogliere una vittoria importante per dimenticare un momento difficile della stagione passato dalla sconfitta con l’Ares al Saini di Milano attraverso la brutta prestazione con il Legnano e la vittoria non entusiasmante conseguita con il Saronno.

rho-bovisio

Partono forte i Bufali sfruttando al meglio la serata non eccelsa dello starter del Rho che concede 4 basi balls, 2 singoli (Zappella e Neri) e commette un balk che permettono al Bovisio di segnare 5 punti. Nella seconda parte della prima ripresa anche il giovanissimo starter dei biancorossi Gabbari parte con il freno a mano tirato probabilmente emozionato per la sua prima gara in notturna in serie C da lanciatore partente. Pur non concedendo valide, regala 3 basi per balls che nel ruolino dell’incontro vogliono dire 1 punto per i padroni di casa.

sanvito con gabbari

Al 2° inning i Bufali dimostrano di non voler accontentarsi. Capiscono che la serata dei pitcher avversari non è delle più felici ed incamerano altri 3 punti con Foglio che con un doppio spinge a casa Pezzutto e Neri. Ma non è finita. Dopo che il Rho segna un punto (2-8) i Buffaloes realizzano altre 3 segnature nella prima parte della terza ripresa. Al 4° sul risultato di 10-2 Gabbari lascia il mound ad Arienti mentre il Rho schiera sul monte il suo terzo lanciatore di giornata. Al 4° Bovisio segna altri due punti grazie ai singoli di Buila e Zappella ed al doppio di Boccato. Ma è al sesto che viene scritta la parola fine sull’esito del match con i Buffaloes che segnano ben 8 punti in virtù di 3 singoli (Miraglia, Putti e Zappella), 1 doppio (Vaghi), 1 triplo (Boccato) e l’ulteriore aiuto di 4 basi balls ricevute. Si chiude con il risultato di 20-3 un match fatto di 12 valide biancorosse contro le 3 del Rho. Da segnalare le 17 basi balls (più 3 battitori colpiti) concesse dai pitcher padroni di casa che hanno spianato al successo il Bovisio che comunque ha dimostrato di saper girare il bastone nel box nei momenti decisivi (2 su 3 Boccato con 1 doppio, 1 triplo e 3 punti battuti a casa; Zappella 3 su 3 con 1 PBC; Foglio 1 su 1 con 1 doppio e 2 PBC; Vaghi 1 su 2 con 1 doppio e 3 PBC e Putti 2 su 4 con 1 doppio ed 1 PBC). Infine da segnalare il rientro in rosa di Escalante schierato da manager Crippa come closer nel settimo ed ultimo inning. Ed ora fari puntati al Pistocchini di Seveso dove domenica prossima i Buffaloes sono attesi dalla sfida contro i Cabs.