C…. come CHARLIE BROWN

Quante volte ci è capitato di parlare con qualcuno che non conosce il baseball?

Vi dirà che è uno sport praticato in America con mazze e guantoni

Vi dirà che Robert Redford era il protagonista del film Il Migliore

Vi dirà che Marylin Monroe ha sposato un certo Joe Di Maggio

Vi dirà di ver sentito parlare di un certo BabeRuth

Vi dirà che Madonna ci ha giocato nel film Ragazze Vincenti

Il tutto condito dal classico….ma non capisco le regole…

Ma se la sua carta d’identità non è più verde e spensierata su una cosa sarà più preciso: ….era lo sport di Charlie Brown

Charlie Brown è il personaggio principale della mitica striscia a fumetti di Charles M. Schulz, Peanuts. Una serie nata nell’ottobre del 1950 che dall’inizio degli anni Sessanta si è arricchita di un personaggio di quasi 10 anni, Charlie Brown appunto. Considerato un perdente ma testardo e determinato, Charlie è l’indiscusso protagonista della propria squadra di baseball. Organizza le partita, le perde dal mound subendo vere e proprie “scoppole” dalle quali sa però sempre riprendersi. Celebri sono le battute valide degli avversari che lo colpiscono sul monte di lancio catapultandolo a gambe all’aria