SERIE C BASEBALL: BUFFALOES VITTORIOSI SUL CERNUSCO

bovisio cernusco 1

Un freddo pomeriggio d’aprile fa da cornice all’esordio casalingo dei Buffaloes che, dopo il successo in quel di Lodi nella gara inaugurale di campionato, affrontano al Natalino Indrigo un Cernusco zeppo di giovanissimi con manager Esposito che presenta un line up composto quasi esclusivamente da atleti classe 2000 e 2001. Bovisio parte invece con Arienti sul mound, Pezzutto dietro il piatto di casa base, Foglio in prima, Zappella in seconda, Boccato in terza e Miraglia nel ruolo di interbase. Agli esterni giocano Lazzarini Luca a sinistra, Putti al centro e Tassetto a destra con Dotti battitore designato. L’inizio del match rispecchia il grigiore della giornata più autunnale che primaverile. Le squadre si studiano nei primi due inning senza segnare alcun punto. Al terzo la prima svolta del match con l’attacco biancorosso che realizza tre punti grazie ai singoli di Tassetto, Putti e Miraglia ed al doppio di Pezzutto. La pratica quarto inning si chiude con Arienti che inanella tre eliminazioni al piatto consecutive e l’attacco Buffaloes che mette a segno altri due punti frutto dei singoli di Tassetto, Putti e Miraglia ed al doppio di Boccato.

Al 5° per l’unica volta nel match i Bulldogs di Cernusco riescono a portare un corridore sul sacchetto di terza base. Anzi riescono a riempirle le basi ma un provvidenziale K dello starter Arienti consente di chiudere indenne la ripresa. Nella seconda parte del quinto Bovisio si porta sul 6-0 pur senza battere valide ma sfruttando al meglio 2 basi balls, 1 colpito ed un lancio pazzo del rilievo del Cernusco Di Sanzo il tutto condito da una palla persa a casa base e da una base rubata da Lazzarini Luca. Al 6° l’ultimo sussulto di un match che comincia a trascinarsi stancamente verso il suo epilogo.  Bovisio va sul 7-0 grazie ad un singolo di Miraglia e ad un doppio del convincente Pezzutto. Arienti scende dal mound ed in pedana sale il rookie Gabbari che nelle ultime tre riprese lascia a secco gli avversari concedendo soltanto una battuta valida ed una base per balls.

arienti     gabbari cernusco

 

In totale Bovisio colleziona nel box di battuta 11 valide (tra cui tre doppi) ma subisce troppi strike-out (ben 12) mentre la coppia Arienti/Gabbari sul monte di lancio ottiene una no run combinata concedendo solo 2 valide e 6 basi balls in tutto l’incontro e realizzando la bellezza di 16 strike out (10 quelli del partente Arienti). Da segnalare nel dettaglio nel box l’1 su 3 di Boccato con 1 doppio ed 1 punto battuto a casa; il 2 su 2 di Putti; il 3 su 4 di Miraglia con 1 PBC, il 2 su 5 con due doppi di Pezzutto ed il 2 su 3 del giovane Tassetto apparso in ottime condizioni.

saluto cernusco

Ed ora fari puntati sulla partita di domenica prossima che al Natalino Indrigo (con inizio alle ore 15.30) vedrà i Buffaloes in diamante contro il Malnate nella terza giornata della fase di Intergirone del campionato nazionale di Serie C.