OGGI ACCADDE: 9 GIUGNO 2010

MLB: Atlanta Braves at Arizona Diamondbacks

Chi ha qualche capello grigio in testa o chi in generale mastica baseball da più tempo, sa che nel nostro sport ci sono vittorie e sconfitte che arrivano nelle modalità più stravaganti, imprevedibili, clamorose. Una di queste è sicuramente quella andata in scena al Chase Field di Arizona in occasione del match tra i Diamondbacks padroni di casa e gli Atlanta Braves

Fine dell’8° inning. Atlanta conduce 1-0. Arizona ribalta il punteggio con un fuoricampo interno da due punti di Gerrado Parra. Nulla di trascendentale se non fosse per un piccolo-grande particolare. La battuta di Parra vola tra l’esterno centro e l’esterno destro che cominciano a correre verso la pallina. Nate McLouth chiama la palla ma lo fa anche Jason Heyward. I due proseguono nella corsa sino ad entrare in collisione. Risultato: due infortunati, palla inutilmente rincorsa dagli altri difensori dei Braves e due punti a casa che significano vittoria per i Diamondbacks. Per chi volesse rivedere quella scena…