OGGI ACCADDE: 12 MAGGIO 1915

red faber 12 maggio

E’ sicuramente capitato a tutti noi di chiedere o di aver sentito chiedere quanti lanci ha fatto, può fare o deve fare un lanciatore. In quasi tutte le categorie, soprattutto in quelle giovanili, viene messo un limite di lanci che un pitcher può effettuare per evitare gravi infortuni che sono purtroppo all’ordine del giorno per le braccia, i gomiti, le spalle ed i polsi dei lanciatori di tutto il mondo

E così, per un motivo assolutamente inspiegabile, tra i più si è sparsa la falsa certezza che un buon pitcher effettui in media a partita tra i 90 ed i 120 lanci. Ma nella storia c’è qualcuno a cui ne servirono soli 67 per vincere una partita di Major League di 9 riprese. Si tratta di Red Faber che al Comiskey Park con una media di poco più di 7 lanci ad inning ha guidato i suoi Chicago White Sox al successo (4-1) sui Washington Senators. Urban Clarence “Red” Faber nasce a Cascade nel Montana il 6 Settembre 1888 ed in carriera ha giocato solo con i White Sox dal 1914 al 1933 vincendo 1 World Series nel 1917 in finale sui New York Giants. Eletto nella Hall of Fame nel 1964, Faber ha vinto dal mound 254 partite con 1471 strike out all’attivo ed una media PGL vita di 3,15.