C BASEBALL: BUONA LA PRIMA

Buffaloes vittoriosi con il Legnano in Coppa Italia

IMG-20170326-WA0002

LEGNANO COPPA ITALIA

Comincia con una vittoria l’avventura dei Buffaloes in Coppa Italia. Campo pesante, temperatura non ottimale ma la voglia di scendere in campo supera queste irrisorie difficoltà. Per la prima uscita stagionale ufficiale del 2017 manager Crippa sceglie Escalante come partente sul monte di lancio e Pezzutto nel ruolo di catcher. Foglio in prima base, Zappella in seconda, Miraglia interbase e Garcia a difendere l’angolo caldo di terza. In campo esterno Petrozza a sinistra, Putti al centro e Lazzarini a destra con Boccato schierato come battitore designato e lead off del line up biancorosso.

Pronti via e il Legnano, squadra giovane ma coriacea, passa in vantaggio con Pelacchi (salvo in prima base per errore di tiro di Garcia) che segna grazie a due basi rubate ed al singolo del sempreverde Maggio. I Bufali reagiscono e nella seconda parte della prima ripresa pareggiano con Boccato spinto a casa da un doppio di Petrozza. Al 2° Legnano torna avanti. Escalante concede 2 valide ed 1 base per balls ed i varesini ne approfittano per segnare due volte. Bovisio non ci sta e nella parte bassa del secondo inning segna 3 punti con Foglio, Pezzutto e Lazzarini portandosi avanti di una lunghezza. Al 3° inning la svolta del match. Con 3 valide ed 1 sacrificio e sfruttando le 4 basi per balls ed un colpito concesse dal mound legnanese, i Buffaloes segnano ben 8 punti mettendo tra se e gli avversari un cospicuo solco. Legnano molla riuscendo a siglare solo un altro punticino nel prosieguo dell’incontro mentre Bovisio arrotonda il punteggio con altri 2 punti al quinto e 6 al sesto che sigillano il risultato finale sul 20-4 al 7° inning. Il partente e vincente biancorosso Escalante (RL 6 con 5 valide e 3 basi balls concesse e 7 strike-out realizzati) lascia il posto ad Arienti che alla 7° ed ultima ripresa con 3 K chiude tranquillamente il match. Nel box di battuta 12 valide (tra cui 3 doppi) con sugli scudi Petrozza (3 su 3 con 1 doppio), Garcia (3 su 5 con 1 doppio), Lazzarini (2 su 4) e Miraglia (1 su 2 con 1 doppio). Sette gli uomini lasciati sulle basi (3 volte sul sacchetto di terza) ma anche 16 punti battuti a casa in una giornata da archiviare comunque positivamente.

IMG-20170326-WA0003

Bello vedere nel dugout ben 6 bat boy della categoria Cadetti che rappresentano il futuro della cordata Buffaloes e che hanno cominciato a sentire il profumo che si respira in prima squadra. Nell’altra partita del girone D di Coppa Italia il Malnate vince in casa 16-10 sui Cabs Seveso e domenica prossima Bovisio sale all’Altopiano per affrontare proprio i Cabs nel 2° turno di Coppa