OGGI ACCADDE: 23 FEBBRAIO

Roy Campanella Saying Goodbye to Ebbets Field

Ventotto mesi dopo aver ospitato l’ultima partita dei Brooklyn Dodgers (24 Settembre 1957), viene demolito a New York l’Ebbets Field uno degli storici impianti statunitensi di baseball. Casa dei Brooklyn Dodgers dal 9 Aprile 1913 fino alla conclusione della stagione ’57, l’Ebbets Field aveva ospitato nel 1949 la 16° edizione dell’All Star Game (vinta 11-7 dall’American sulla National League) e negli anni la sua capienza era passata dai 18.000 spettori iniziali agli oltre 41 mila del 1934.

Davanti ad oltre 200 tifosi dei Dodgers iniziò la demolizione dello Stadio e con essi c’era Roy Campanella, 3 volte MVP della National League che pur costretto su una sedia a rotelle non volle mancare ad un epico momento della storia del baseball a stelle e strisce