OGGI ACCADDE: 9 FEBBRAIO 1971

“Satchell” Paige diviene il primo giocatore di colore nella storia del baseball americano ad essere introdotto nella Hall of Fame. Leroy Robert Paige nasce a Mobile in Alabama il 7 Luglio 1906 ed in carriera ha vestito la casacca dei Kansas City Monarchs (con i quali vince le World Series della Negro League nel 1942). Nel ’48 passa ai Cleveland Indians ed al suo esordio in Major League trionfa nelle World Series in finale sui Boston Braves. Dal ’51 al ’53 passa ai St. Louis Browns per poi essere ceduto ai Kansas City Athletichs con i quali chiude la carriera nel 1965.

Paige Satchel 282-60_HS_NBL Look Magazine

Lanciatore dalle straordinarie qualità prende parte a due edizioni dell’All Star Game ed il suo palmares individuale parla di 288 strike out ottenuti su 476 riprese lanciate con una media PGL vita di 3,29. La rivista The Sporting News lo ha collocato al 19° posto nella graduatoria dei cento migliori pitcher di tutti i tempi. Due curiosità su Paige scomparso a Kansas City nel giugno del 1982. E’ il Rookie più anziano di sempre nelle Majors avendo esordito all’età di 42 anni e nel 1959 ha interpretato nel film western “il meraviglioso paese” del regista Robert Parrish la parte di un sergente dell’esercito