Flames vs USA

IMG_0869 m
L’8 Agosto la nostra società ha avuto il piacere (e l’onore!) di ospitare al Natalino Indrigo una squadra americana U18. La prima partita ha visto in pedana Chiara Rusconi e Chiara Tregnago, quest’ultima appartenente alle Jazz A2. Punteggio finale di 13-4 per gli USA.
Dopo una breve pausa in cui le Flames (arricchite anche da due atlete del Bollate e una del Settimo) hanno avuto occasione di testare il proprio inglese chiacchierando con le avversarie, i managers hanno deciso di mischiare le due formazioni in vista del secondo incontro; per lanciare sono state scelte Chiara Marazzi e Chiara Rusconi, il risultato è stato di 3-0 per la franchigia guidata dagli allenatori statunitensi.
Quest’evento è sicuramente da inserire tra le esperienze più interessanti della storia B&J.
Un grazie enorme alle Flash Flames e a tutti coloro (genitori, amici, parenti e tifosi) che hanno collaborato con noi nel rendere la giornata speciale. Ma, soprattutto, un ringraziamento particolare va al team americano e ai loro accompagnatori per la sportività, la gentilezza, l’entusiasmo e la simpatia.
Ci auguriamo di poter ripetere quest’ “avventura” anche la prossima estate.
P.S. Le foto sono disponibili QUI

ENG: On the 8th August our society had the pleasure (and honor!) to have an american team U18 at the field “Natalino Indrigo”. The first match saw the rubber occupied by Chiara Rusconi and Chiara Tregnago, this one belonging to “Jazz A2” team. Final score 13-4 for the US.
After a short break in which the Flames (enhanced even by two girls from Bollate and one from Settimo) had the opportunity to test their English talking with their opponents, managers decided to mix formations in view of the second game; the chosen pitchers were Chiara Marazzi and Chiara Rusconi, the result was 3-0 for the team guided by the American coaches.
This event surely must be included among the most interesting experiences of B&J history.
A huge “thanks” to Flash Flames and to everyone (parents, friends, relatives and supporters) who helped us to make this day a special one. But, above all, a particular thanks goes to the American team and their relatives/supporters for their sportmanship, kindness, enthusiasm and pleasantness 🙂
We really hope to repeat this “adventure” next summer too. 🙂
P.S. Photos are available HERE

Elisa Angeli