Jazz B vs Rescaldina

Fine del girone di andata: Jazz B a 1000!
100% vittorie alla fine della prima fase del campionato, con le due prove importanti contro Settimo e Rescaldina archiviate con due belle vittorie, entrambe sul filo. Entusiasmo e soddisfazione, e Jazz pronte ad affrontare il girone di ritorno.

Domenica 1 maggio, di nuovo sul diamante di casa dopo 3 turni in trasferta, per deliziare lo stoico pubblico che sfida il maltempo e il freddo glaciale. Jazz Bovisio VS Bulls Rescaldina, 5 a 4 sul tabellone finale.
Grazie al turno di riposo della serie maggiore, la formazione ospite schiera in pedana Brosch a dare man forte alla formazione di categoria. Qualche attimo di panico tra le Jazz, “eddai piovi”. MA no, non piove, e no, le paure di sudditanza non si dimostrano affatto fondate.
In diamante per le Jazz: Oggionni – Rutili, Colzani – Riva – Figini – Stizzoli, Biffi – Radaelli – Conciato sull’erba (bagnata). A disposizione Rusconi, a mezzo servizio Rosoni e Van Geldorp causa anzianità.

Parte il match, con un iniziale strapotere delle batterie da ambo i lati. Oggionni e Rutili dominano i battitori avversari, concedendo 1 sola valida e 1 baseball nei primi tre inning, a fronte di 9 Strike Out. Dall’altra parte, mazze di casa neutralizzate da Brosch.
Alla quarta ripresa si muove qualcosa, con l’attacco ospite che inizia a toccare i lanci di Oggionni. Basi piene ma danno limitato a un solo punto subito. Botta e risposta: Rutili apre le danze con una valida al centro, spinta avanti dai sacrifici delle compagne e a casa dalla valida di Colzani. 

Rescaldina non molla, e al quinto inning la musica cambia. Complice il campo ormai appesantito dalla pioggia incessante, il lavoro del pitcher è sempre più complesso e le basi ball rischiano di falsare una partita davvero equilibrata. Basi piene, tre punti subiti tra walk e valide, da segnalare un treno a conto pieno per l’esterno centro ospite che porta a casa due punti. 1 a 4.

Rilievo per Oggionni, che chiude una magnifica prestazione con 11k, 4 bb e 4 valide. E’ il turno di Rusconi che, serafica e letale, con un solo lancio chiude l’inning e porta le compagne al turno in attacco. Basi cariche, cambio pitcher per le ospiti.
Conciato a casa per il -2. Si presenta al piatto Colzani Gherig che ancora una volta picchia duro e porta a casa Radaelli per il -1. La segue a ruota la compagna di reparto Riva, che fa malissimo con un doppio sul filo del foul di terza base a conto pieno. Oggionni e Stizzoli a casa, remuntada e sorpasso. 5-4.

Si va al settimo attacco per le ospiti, nel cerchio ancora Rusconi che non si fa intimorire dalle mazze avversarie. Rutili governa la difesa e ancora Riva e Colzani a chiudere con due interventi difensivi impeccabili. Grande giornata per la cerniera di destra, a mille in difesa e a .666 in attacco, con 2 RBI a testa proprio nei momenti decisivi. Grande anche la prestazione della giovane Rusconi, 2.1 inning lanciati con 3 k, 2 bb e 0 valide subite.

Prossimo appuntamento in trasferta a Vercelli, inedito campo per la classica sfida contro le ragazze di Settimo Milanese. Chi ci ama, ci segua.

Francesca Rosoni