TRE SQUADRE B&J AI PLAY OFF

bj-coccarda-png
Se ci avessero detto qualche mese fa che al nostro primo anno di vita saremmo riusciti a portare tre squadre ai play off nessuno ci avrebbe creduto! 
Invece è successo, in modi e tempi diversi, ma sia i Buffaloes che le Jazz che i BOB centrano l’obiettivo stagionale e si giocheranno a Settembre i play off contro le migliori squadre nazionali.
Vediamo una breve sintesi dei vari campionati:

I Buffaloes chiudono la pratica del gruppo C con due giornate di anticipo; con 8 vittorie e 2 sole gare perse infatti sono ormai irraggiungibili dalla seconda, il Malnate, che ha accumulato 6 sconfitte.
I ragazzi di Lo Squadro e Lanzani hanno dimostrato una solidità e una continuità impressionante sul campo e possono quindi affrontare le gare che mancano (la prossima giovedì sera a Bollate con Cernusco) in totale scioltezza.
I play off si giocheranno a Settembre contro la vincente del gruppo B che potrebbero essere gli Old Rags di Lodi, squadra che conosciamo bene; chi vince accede alle finali nazionali valide per la promozione in serie B.

Le Jazz hanno chiuso un campionato più controverso accumulando 9 vittorie e 6 sconfitte di cui 3 di misura, ma vincendo almeno due gare su tre con tutte le squadre che hanno incontrato, a parte Torino.
La classifica generale le vede al terzo posto, in teoria fuori dai play off, ma la lunga diatriba con la Federazione le premia in quanto la recente comunicazione ufficiale della COG Regionale conferma che nel girone Lombardia non possono accedere ai play off le squadre fuori regione.
Le ragazze di Olgiati e Tacchini passano quindi direttamente ai play off, validi per la promozione in A2, che si giocheranno il 19 e 20 Settembre contro la prima del girone Toscana (Langhirano o Massa Carrara) la prima della Liguria (Cairo Montenotte) e la vincente dello spareggio tra Settimo Milanese e Chiavari.

I BOB portano a casa un terzo posto nel girone B con 8 vittorie e 4 sconfitte, risultato che li proietta ai play off contro la seconda del girone A.
I vecchi Bufali si giocheranno l’accesso alle semifinali il 13 Settembre contro il Novara a casa degli avversari in un doppio incontro che, in caso di vittoria, li porterebbe nelle prime 4 in classifica, risultato anche qui oltre le aspettative.

Insomma, una pre season trionfale che ci deve riempire di soddisfazione in quanto i risultati sul campo sono un parametro importante, anche se non l’unico, per misurare il successo di una società sportiva.
Fondamentale la crescita, sia numerica che di qualità, delle squadre giovanili che restano il nostro focus principale.
E’ presto per fare un bilancio o per fare programmi per il futuro, vediamo cosa succede sul campo, ma per ora godiamoci i risultati acquisiti.

Grazie a tutti e buone vacanze!
The President.