Bob vs Wave

IMG_7800 rid
Giornata storta ieri a Bovisio dove i BOB incocciano contro i soliti WAVE di Caronno e perdono entrambe le gare. 

Partite con due facce, bella e tirata fino all’ultimo la prima, disastrosa la seconda.
Gara uno parte subito in salita con gli Wave che si portano avanti per 6-0 al terzo  e i BOB che non toccano palla contro la fortissima lanciatrice avversaria.
Ma il cambio obbligatorio sul monte fa rialzare la testa a Bovisio che porta a casa 1 punto al quarto e 4 punti al quinto pareggiando la partita, ma mancando il colpo del KO lasciando due uomini in base all’ultimo inning.
Si va al tie break e con due out e due uomini in base si decide di passare al piatto Argie, formidabile battitore avversario, lanciando quattro balls per riempire le basi e giocare sul prossimo battitore.
Ma qui succede l’incredibile, il battitore gira una palla impossibile lanciata altissima e la manda fuori campo portando a casa tre punti in un colpo!
Botta mortale alla quale i BOB cercano di reagire nell’inning successivo dove portano a casa un punto, ma poi si arrendono e chiudono sconfitti per 9-7.

Una grande occasione sprecata che lascia il segno nella seconda gara che ci vede partire rassegnati e già sconfitti nella testa. Il risultato finale di 18-6 per Caronno non merita commenti.

Nulla di male comunque, i BOB sono comunque qualificati per i play off e si giocheranno il terzo posto contro Senago tra quindici giorni, tappa fondamentale per evitare di incontrare i primi nell’altro girone.

Roberto Guerrera