Come procede la stagione delle squadre B&J?

BJ coccarda png
Facciamo una breve analisi dei risultati sportivi delle varie squadre B&J dopo un mese e mezzo di attività. 
I BUFFALOES veleggiano a quota 1000 nel girone C con 4 vittorie su 4.
I ragazzi di Lo Squadro e Lanzani stanno crescendo gara dopo gara e la possibilità di chiudere il girone di andata imbattuti è concreta.
L’esperienza maturata da molti di loro in serie B lo scorso anno sta dando i suoi frutti e la squadra gioca in scioltezza.
Gli avversari diretti hanno già accumulato 2 sconfitte e, viste le forze in campo, il traguardo dei play off è alla loro portata.
In Coppa Italia, passato il turno eliminatorio, li aspetta una trasferta impegnativa a Lodi contro gli Old Rags.

Le JAZZ ci stanno mettendo l’anima per vincere un girone difficile e provare anche loro a giocarsi nei play off la tanto sospirata promozione in A2.
La sconfitta con le avversarie dirette di Settimo Milanese di domenica non deve scoraggiarle in quanto hanno giocato una partita eccezionale, persa per un solo punto all’ultimo inning, ma giocata con il cuore.
Olgiati e Tacchini stanno lavorando bene e le ragazze devono dargli fiducia, concentrandosi sui fondamentali e sul gioco e lasciando fuori dal campo i nervosismi e i problemi personali.
Solo ritrovando la voglia di divertirsi si può mirare in alto.

I LITTLE BUFFALOES stanno affrontando i loro primi campionati con l’allegria e la spensieratezza che contraddistingue i giovanissimi.
Dopo una partenza difficile, gli Allievi stanno cominciando a prendere le misure sul campo grande e con gli avversari.
Malnate e Piacenza sono a punteggio pieno con 4 vittorie su 4 tallonate da Lodi, Seveso e Bovisio a 3 e 2 vittorie mentre Rescaldina e Sannazzaro sono ancora a secco.
I Ragazzi se la stanno giocando alla pari in un torneo di grande equilibrio dove tutte le squadre, a parte forse Senago, sembrano essere alla loro portata.
I piccoli Bufali devono solo pensare a divertirsi e a fare esperienza, i risultai saranno la logica conseguenza.
Bene anche la crescita nei numeri; siamo arrivati a 37 tesserati e non vogliamo fermarci qui.

Vera sorpresa gli OLD BUFFALOES che sono ancora imbattuti.
Quest’anno il gruppo amatoriale schiera un team di tutto rispetto ed è anche aiutato dalla fortuna; ben tre gare su quattro sono state vinte di un solo punto e il morale è alle stelle.
Di questo passo i play off sono un obiettivo fattibile anche per i vecchi BOB e il traguardo è migliorare la sesta posizione dello scorso anno puntando al podio.

Insomma, un inizio stagione che per quanto riguarda i risultati sportivi va al di là delle aspettative.
Bravi Bufali, continuiamo così!

Roberto Guerrera