Jazz vs Settimo Milanese

IMG-20150511-WA0001

6 – 5. Il risultato di questa partita parla da solo. Settimo – Bovisio, chiusura del girone di andata della serie B softball, è stato un incontro bello e teso fino alla fine. Il primo se lo aggiudica la squadra di casa al settimo inning, ultimo attacco e punto della vittoria.

Parte forte il match, con il Bovisio che mostra un doppio interbase – prima – terza da manuale. Subito in vantaggio il Settimo, che si porta sul 2-1 alla terza ripresa. La potenza di Avallone, neo-acquisto bianco-rosso, mette in difficoltà gli esterni e spinge l’attacco di casa. 5-2 alla quinta ripresa. Bovisio preme il tasto ON, e con una serie di belle giocate in attacco porta gli uomini in base. Due giù, un bel valido di Radaelli spinge a casa due punti, e dà la carica per la ripresa successiva. Zero giù e basi cariche, a difesa chiusa Nucibella-Stizzoli realizzano due out, a casa e al volo su un potente line drive. Il terzo out arriva con una giocata di pura potenza per Ferraris, che in un inedito interbase non sbaglia un colpo. E ancora Ferraris protagonista per l’ultimo attacco ospite, che con uno Snap porta a casa un corridore per il cinque pari.

Si va al gran finale. Martinelli costretta dalla panchina corta a tornare sul piatto; affronta subito Avallone, che mette un potente valido sulla sinistra, giudicato in un primo tempo fuoricampo. Due basi (la palla era uscita dalla delimitazione dopo un rimbalzo in campo) per regola, e un’altra valida + bunt a caricare le basi. La partita finisce nel più teatrale dei modi, con una base ball concessa dopo lo 0-2 iniziale. Un vero peccato per la lanciatrice, che ha disputato un match davvero ottimo. Complimenti anche ad Ambra, pitcher del settimo, che ha mostrato una progressione ottima dalla scorsa stagione.

Brave tutte, ma la matematica non è un’opinione: 8 valide per Bovisio, 10 per Settimo = Settimo vince.
Ci vediamo al ritorno!
Francesca Rosoni